DAL 1914 - AZIENDA AGRICOLA

GOZZELINO SERGIO


Menu sito:
Salta il menu


LEGGENDA DEL BRICCO LU

leggenda del bricco lu

LA LEGGENDA DEL BRICCO LU

La leggenda del Bricco Lu
Viveva, in un cascinale del Bricco Lu, uno sfortunato giovane
di nome Poldo, innamorato di Gentucca, bellissima fanciulla.
Quando la sua amata raggiunse l’età da marito, numerosi erano
i pretendenti.
Nell’incertezza il padre convocò tutti gli aspiranti alla mano
della figlia per la fiera di San Lorenzo dell’11 agosto, promettendola
in sposa a colui che si fosse presentato con la migliore
coppia di buoi.
Poldo era povero e non sapendo a chi chiedere aiuto, nella disperazione
invoca il diavolo e questi apparve.
Stretto il patto, Poldo si trova subito in mezzo alla fiera con la
più superba coppia di buoi aggiogati ad un rosso carro e fra le
mani un “pungolo d’oro”. Poldo sposò Gentucca e la portò nella
sua casa al Bricco Lu dimenticando il triste patto. Trascorso
un anno, nella notte di San Lorenzo il diavolo torna ad esigere
l’anima che Poldo gli aveva promesso.
Il silenzio della notte fu rotto da un boato ed una voragine
ingoia Poldo, i buoi stregati, il carro e il “pungolo d’oro”. Gentucca,
folle di dolore morì, ma il suo spirito non placato ritorna
sempre la notte di San Lorenzo a ricercare lo sposo rapitole
dal demonio.

THE LEGEND OF THE BRICCO LU

The legend of the Bricco Lu
An unlucky young boy named Poldo used to live in a farmhouse
on the Bricco Lu (hilltop). He was deeply in love with Gentucca, a
beautiful girl. When his beloved had the right age to get married,
there were many admirers.
The doubtful father summoned all the claimants to the daughter’s
hand on the occasion of the Saint Lawrence’s festival in August,
and he promised her in marriage to the boy who would have shown
up with the best pair of oxen.
Since Poldo was poor and he didn’t know who to ask for help, he
invoked the devil out of desperation – and he actually appeared!
Once the deal was made, Poldo went to the festival showing the
most beautiful pair of oxen yoked up to a red cart and holding a
“golden goad” in his hands. Poldo married Gentucca and brought
her in his house on the Bricco Lu forgetting the sad deal he made
with the devil. One year later, the night of Saint Lawrence the
devil came back to demand Poldo’s soul.
The silence of the night was broken by a rumble and a chasm opened
swallowing up Poldo, the bewitched oxen, the cart and the
“golden goad”. Gentucca went crazy with sorrow and died, but the
night of Saint Lawrence her embittered spirit always comes back
looking for the groom who was brought away by the devil.



AZIENDA AGRICOLA GOZZELINO SERGIO- COSTIGLIOLE D'ASTI-PIEMONTE-ITALIA--------FIERE: VERONA VINITALY 9-12 APRILE 2017 PAD 10 - CONSORZIO DELL'ASTI- PIEMONTE LAND ---------- ALBA FIERA DEL TARTUFO OTTOBRE-NOVEMBRE | gozzelino@tin.it

Torna ai contenuti | Torna al menu